Andrea Baglieri

Professore associato di Chimica agraria [AGR/13]
Ufficio: Via Santa Sofia, 98 - Piano primo - corpo a - stanza n°1 - Sezione di Chimica Agraria
Email: abaglie@unict.it
Telefono: 095 7580241
andrea.baglieri3
Orario di ricevimento: Martedì dalle 10:00 alle 11:00 | Mercoledì dalle 10:00 alle 11:00 tramite piattaforma MicrosoftOffice Teams (codice l29vb92)


 

 

Professore associato (dal 1 novembre 2017) in Chimica agraria (S.S.D. AGR/13) presso il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A) dell’Università di Catania); già Ricercatore Universitario a tempo indeterminato (dall’1 novembre 2006), Dottore di Ricerca in Chimica Agraria (2004) e laureato con lode in Scienza Agrarie (1999). 

INCARICHI ISTITUZIONALI

Presidente del Consiglio del CdS in Scienze e tecnologie agrarie (L-25) dell'Università di Catania (da settembre 2019 ad oggi).

Responsabile scientifico dei laboratori della Sezione di Chimica Agraria del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A) dell’Università di Catania (dal 2009 al 2020).

Membro della Commissione Qualità dei Laboratori Didattici di Dipartimento (2018 ad oggi).

Membro della Giunta del Dipartimento di Scienze delle produzioni Agrarie e Alimentari dell'Università degli Studi di Catania (dal 2011 al 2014).

Membro della Commissione di Ricerca del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A) dell'Università di Catania (dal 2014 ad oggi).

Membro del Gruppo di Gestione Qualità del Cdl magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie (LM69) dell’Università di Catania (anni accademici: 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017).

Membro del Gruppo di Gestione Qualità del Cdl  in Scienze e Tecnologie Agrarie (L25) dell’Università di Catania (anni accademici: 2017/2018 ad oggi).

Responsabile della Sezione di Chimica Agraria del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell'Università di Catania (dal 2017 al 2018).

È stato membro del collegio docenti di dottorato di ricerca:

  • CHIMICA AGRARIA ED ECOCOMPATIBILITA, Università degli Studi di Catania per il Ciclo XXIV.
  • PRODUTTIVITÀ DELLE PIANTE COLTIVATE IN AMBIENTE MEDITERRANEO, Università degli Studi di CATANIA per i Cicli XXVI, XXVII e XXVIII.

È membro del collegio docenti di dottorato di ricerca:

  • AGRICULTURAL, FOOD AND ENVIRONMENTAL SCIENCE, Università degli Studi di CATANIA per i Cicli XXIX, XXX e XXXI.

 

CONSEGUIMENTO PREMI AND FELLOWSHIP

  • Miglior Poster della sessione II "Proprietà e processi" al Convegno Nazionale della Società Italiana della Scienza del Suolo: "BAGLIERI A., Ioppolo A., Gennari M. (2005). Influenza della copertura vegetale, della natura e dell’età del substrato pedogenetico sulla composizione dell’umina estratta da quattro Andisuoli del Monte Etna". Poster. Convegno Nazionale della Società Italiana della Scienza del Suolo (SISS); Bari 21-24 giugno 2005.
  • Borsa di partecipazione al VI Convegno Nazionale - Sezione Italiana - dell'International Humic Substances Society (IHSS). Perugia 15-16 dicembre 2005.
  • "Training Award - International Humic Substances Society (IHSS)". Il premio è stato utilizzato per finanziare il periodo trascorso presso il Department of Chemistry and Biochemistry della South Dakota State University, sita in Brookings, SD (USA) (2009).
  • "Training Courses - Mediterranean Group of Pesticide Research (MGPR)". Il premio è stato utilizzato per il periodo trascorso presso l'Institute of Earth Systems Division of Rural Sciences and Food Systems, University of Malta sita a Msida (Malta) (giugno 2013).
  • "Contributo per visite di studio all'estero" del personale strutturato dell'Università di Catania. Il contributo è stato utilizzato per finanziare il periodo trascorso presso il Department of Chemistry and Biochemistry della South Dakota State University, sita in Brookings, SD (USA) (settembre2009).

 

ORGANIZZAZIONE CONVEGNI E WORKSHOP

  • VII Convegno Nazionale dell'International Humic Substances Society (IHSS), tenutosi a Catania il 31 maggio e 1 giugno 2007.
  • Workshop internazionale Mediterranean Group Pesticide Research (MGPR) dal titolo“Pesticides in the mediterranean area”, tenutosi a Catania l'11 e 12 novembre 2010.
  • Summer school del Gruppo di Ricerca Italiano Fitofarmaci e Ambiente (GRIFA) dal titolo "Tecniche di difesa fitosanitaria a basso impatto ambientale: gli agrofarmaci naturali", tenutosi a Catania il 4-6 giugno 2013.
  • Workshop "Le alghe come materia prima per la produzione di biocarburanti" Catania, 20 marzo 2014.
  • Winter school del Gruppo di Ricerca Italiano Fitofarmaci e Ambiente (GRIFA) dal titolo "Strategie per una buona gestione dei prodotti fitosanitari" Bardonecchia (To), 28-30 gennaio 2015.
  • Summer School GRIFA e XI National Meeting IHSS, dal titolo "Ruolo della sostanza organica e delle sostanze umiche nei processi di nutrizione vegetale e nel controllo dell'inquinamento ambientale: lo stato dell'arte" Siracusa, 6-8 giugno 2017.
  • 10th European Conference on Pesticides and Related Organic Micropollutants in the Environment - 16th Symposium on Chemistry and Fate of Modern Pesticides - 10th MGPR International Symposium of Pesticides in Food and the Environment in Mediterranean Countries” Bologna dal 12-14 settembre 2018.

 

PARTECIPAZIONE A GRUPPI EDITORIALI

  • Membro dell'Editorial Board della rivista internazionale Earth Sciences; Science Publishing Group: ISSN: 2328-5974 (Print) ISSN: 2328-5982 (Online) (dal 2012 al 2016).
  • Membro dell'Editorial Board della rivista internazionale Journal of Food Biotechnology Research; iMedPub Journals. Link: http://www.imedpub.com/journal-food-biotechnology research/editors.php (dal 01-10-2017 a oggi).
  •  
  • Nègre M., Abbate C., BAGLIERI A. 2008. Metodi di indagine di laboratorio sul comportamento degli agrofarmaci nel suolo e nell’acqua. In: Agrofarmaci: Conoscenze per un uso sostenibile. Gennari M. e Trevisan M. (eds). Oasi Alberto Perdisa Editore, Bologna. Pp. 611-622, EDUCAZIONE AMBIENTALE - COLLANA DIRETTA DA M. FERRARI.

 

ATTIVITÀ IN SOCIETÀ SCIENTIFICHE

  • Vice-presidente del Gruppo di Ricerca Italiano Fitofarmaci e Ambiente (GRIFA) (dal 2016 ad oggi).
  • Revisore dei conti della Società Italiana di Chimica Agraria (SICA) (dal 2013 al 2016).
  • Membro della Commissione di Studio della Società Italiana di Chimica Agraria (dal 2018 ad oggi). 

 

ATTIVITÀ DIDATTICA

Professore a contratto per gli anni accademici 2004/2005 e 2005/2006 per l’insegnamento di “Genesi e Classificazione dei Suoli” (CFU 5) nel CdL Progettazione e Gestione di Aree a Verde, Parchi e Giardini – sede di Caltagirone, della Facoltà di Agraria dell’Università di Catania.

È stato Docente per le seguenti discipline afferenti ai corsi di laurea dell'Università di Catania:

-"Principi di Chimica ed Ecotossicologia" (CFU 3) nel CdL triennale in Tecnologie e Pianificazione per il Territorio e l'Ambiente (a.a. 2006/2007);

-"Genesi e Classificazione dei Suoli" (CFU 5) nel CdL triennale in Progettazione e Gestione di Aree a Verde, Parchi e Giardini (anni accademici:. 2006/2007; 2007/2008; 2008/2009);

-"Biochimica del suolo" (CFU 3) nel CdL magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie (anni accademici: 2007/2008; 2008/2009; 2009/2010);

-“Chimica del suolo” (CFU 6) nel CdL triennale in Scienze Agrarie Tropicali e Subtropicali (a.a. 2009/2010);

-“Riciclo delle biomasse in agricoltura” (CFU 3) nel CdL magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie (a.a. 2009/2010);

-"Principi di chimica ed agrochimica" (CFU 8) nel CdL triennale in Pianificazione, Progettazione e Gestione del Territorio e dell'ambiente (anni accademici: 2011/2012; 2012/2013);

-"Chimica analitica degli inquinanti" (CFU 6) modulo del corso integrato di Bonifica ambientale nel CdL magistrale in Salvaguardia del territorio, dell’ambiente e del paesaggio (anni accademici 2014/2015 e 2015/2016);

-"Gestione della sostanza organica del suolo" (CFU 6) modulo del corso integrato di Gestione sostenibile dell'agroecosistema nel CdL magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie (anni accademici: 2011/2012; 2012/2013; 2013/2014; 2014/2015; 2015/2016; 2016/2017; 2017/2018; 2018/2019; 2019/2020; 2020/2021);

-"Fertilità del suolo e nutrizione delle piante" (CFU 7) nel CdL triennale in Scienze e Tecnologie Agrarie (anni accademici 2013/2014; 2016/2017; 2017/2018; 2018/2019; 2019/2020 e 2020/2021);

-"Biochimica e fisiologia del sistema suolo-pianta" (6 CFU) nel CdL in Biotecnologie (L2) (a.a. 2019/2020).

 

È Docente per le seguenti discipline nell’anno accademico 2021/2022:

-"Gestione della sostanza organica del suolo" (CFU 6) modulo del corso integrato di Gestione sostenibile dell'agroecosistema nel CdL magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie (LM69);

-"Fertilità del suolo e nutrizione delle piante" (CFU 7) nel CdL in Scienze e Tecnologie Agrarie (L25).

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

Ultimo aggiornamento: 15/03/2022


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2021/2022


ANNO ACCADEMICO 2020/2021


ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

La ricerca scientifica ha riguardato i seguenti argomenti:

a) Riuso di Biomasse di rifiuto e/o di scarto in agricoltura. Aspetti chimici ed effetti agronomici dei materiali organici in via di umificazione e/o umo-simili presenti in biomasse compostate e non, quali reflui di industrie agro-alimentari e biomasse vegetali.


b) Studi sulla Sostanza organica e frazioni umiche del suolo. Principali proprietà chimiche e chimico fisiche dei suoli; isolamento, frazionamento e purificazione di sostanza organica. Studio delle proprietà chimiche, strutturali e funzionali di diverse frazioni organiche, acidi umici e umina, in relazione alle principali caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche del suolo stesso ed all'impatto ambientale. Infine, messa a punto di metodi analitici di estrazione, alternativi e innovativi, di componenti umiche dal suolo.

c) Studi sui fenomeni di interazione e di adsorbimento tra fitofarmaci e loro prodotti di degradazione, e frazioni organiche e inorganiche naturali del suolo. Influenze e modificazioni delle proprietà dell'humus. Processi di degradazione, foto-decomposizione, trasporto, adsorbimento, ecc., cui vanno incontro i fitofarmaci nell'ecosistema agricolo e nei comparti ambientali limitrofi, quali acque superficiali e profonde. Processi di degradazione di pesticidi nel suolo e in sistemi controllati.

d) Studi dell'interazione tra xenobiotici e materiali di sintesi. Studio sui processi di adsorbimento e desorbimento di pesticidi su organo-argille e nanospugne di diversa natura, e sul loro destino ambientale. Studi dell'influenza dei surfactanti naturali e sintetici sul comportamento dei fitofarmaci in soluzioni acquose. Studi sulla decontaminazione di acque inquinate da agrofarmaci con organo-argille.

e) Studi sull'azione biostimolante di biomasse e/o estratti di microalghe su diverse specie di interesse agrario.

01/06/2021
Orientamento Curriculum L-25

Tutti gli studenti iscritti al secondo anno del Corso di Laurea in Scienze e tecnologie Agrarie sono invitati a partecipare all'incontro di giorno 7 giugno ore 11,30 per "chiacchierare" circa la scelta del Curriculum, da fare al momento dell'iscrizione al terzo anno (In allegato trovate la locandina con i dettagli per il collegamento su teams).

Andrea Baglieri