Didattica on line

Attività didattiche 2° semestre 2021-22. Nel rispetto degli orari delle lezioni disponibili sui siti dei rispettivi corsi di studio, a partire dal 1° marzo 2022 la capienza di tutte le aule e delle sale studio dell’Ateneo è innalzata al 100%, senza obbligo di prenotazione dei posti.

Le lezioni degli insegnamenti di tutti i corsi di studio del secondo semestre continueranno a tenersi in modalità mista (in presenza e contemporaneamente tramite piattaforma TEAMS) fino al 31 marzo 2022. Dal 1 aprile 2022 le lezioni degli insegnamenti di tutti i corsi di studio dell’Ateneo si terranno esclusivamente in presenza. ìl 7 Marzo verranno avviate le lezioni in modalità mista: una parte degli studenti sarà presente in aula e una parte seguirà attraverso la piattaforma Microsoft Team.

L'accesso alla piattaforma Microsoft implica l'accettazione di quanto stabilito dal Codice di comportamento per la didattica a distanza redatto dall'Ateneo. Per accedere alla piattaforma si vedano le apposite guide predisposte per studenti e docenti.

I codici che gli studenti devono utilizzare per accedere alle diverse lezioni sono stati riportati, per ogni insegnamento, all'interno dei siti dei rispettivi corsi di studio; tra i link utili presenti nella colonna di destra sono presenti i collegamenti, che consentono di accedere alle apposite pagine.

Trattandosi di lezioni ufficiali a tutti gli effetti si raccomanda di mantenere un comportamento adeguato e si ricorda che la partecipazione alle lezioni telematiche vincola gli studenti alla corretta gestione del materiale didattico distribuito dal docente, così come delle registrazioni della stesse. Queste potranno essere successivamente riascoltate, ma non è consentito scaricarle o pubblicarle su altre piattaforme. Infatti, sia il materiale didattico che le registrazioni sono, per legge, di esclusiva proprietà dell'Università degli Studi di Catania.  

In particolare, agli studenti è fatto divieto:
  • di effettuare qualunque forma di divulgazione ovvero qualunque uso diverso da quello strettamente personale della registrazione della lezione e del correlato materiale didattico distribuito in qualunque forma dal docente;
  • di utilizzare la chat per messaggi interpersonali o che nulla abbiano a che fare con la lezione e attivare il microfono o la webcam solo dietro richiesta del docente;
  • di avviare la registrazione dellla lezione, essendo il docente l'unico a poterlo fare;
  • non condividere video o foto delle lezioni su social o altro. 

Pertanto, la partecipazione dello studente alla lezione telematica implica l'automatica accettazione dei vincoli suddetti la cui violazione espone lo studente stesso alle sanzioni previste dalla legge.

 

 

Ultima modifica: 
28/02/2022 - 11:32