Tutor

Nei singoli Corsi di Studio è stata prevista la figura del Docente tutor, che operano in stretto coordinamento e d'intesa con il Presidente del Corso di Studio e di concerto col gruppo di Assicurazione Qualità del Corso di Studio e la Commissione Paritetica Dipartimentale e forniscono agli studenti informazioni, consigli e supporto per:

  • orientarli e assisterli durante il percorso formativo (frequenza e progressione carriera; altre attività formative; insegnamenti a scelta);
  • renderli attivamente partecipi al processo formativo, aiutandoli a rimuovere eventuali ostacoli e stimolarli ad una proficua frequenza dei corsi;
  • incentivarli ad accedere ai programmi di internazionalizzazione;
  • coadiuvarli nella scela per la tematica dell'elaborato o della tesi di laurea;
  • aiutarli nell'instaurare rapporti con Enti esterni (per svolgimento di progetti in collaborazione);
  • facilitare il contatto con gli Ordini professionali.

La procedura di assegnazione dei tutor agli studenti avviene secondo equa ripartizione di studenti per singolo docente tutor. Tale ripartizione avviene nel momento in cui sono disponibili i nominativi degli iscritti al I anno. Gli studenti prendono visione dell'assegnazione nella pagina web del corso di studio.

I docenti tutor incontrano gli studenti in gruppo o singolarmente. Gli incontri avvengono in maniera collegiale in aula (reale o virtuale), almeno una volta l'anno, o individualmente in relazione a specifiche esigenze, negli orari dedicati al ricevimento studenti. I docenti possono incontrare gli studenti in presenza o a distanza, secondo quanto pubblicato nel sito docente.


Il tutorato è disciplinato dal Regolamento di Ateneo, in accordo al quale i tutor svolgono attività di supporto alla didattica di Ateneo oltre che attività di didattica nell’ambito di seminari organizzati dall’Università di Catania.

Presso il Di3A sono attive le seguenti figure tutor:

Tutor qualificato che svolge:
  • attività didattiche integrative a supporto dei corsi di studio che comprendono l’orientamento degli studenti attraverso attività propedeutiche alla verifica delle conoscenze per l’ingresso e/o per il recupero del debito formativo, il supporto individuale o di piccoli gruppi nell’acquisizione della metodologia di studio, da concordare con i referenti dei corsi;
  • attività didattiche integrative a supporto dei processi di apprendimento degli studenti e di collaborazione con i docenti e gli esperti nella conduzione delle attività didattiche (di laboratorio o di esercitazione), secondo l’indicazione del docente referente;
  • attività di supporto e di accompagnamento al processo formativo e di apprendimento degli studenti impegnati in stage, secondo le indicazioni e sotto la vigilanza del docente referente dell’attività di stage.
Tutor d’aula che facilita:
  • i processi comunicativi e le dinamiche all’interno del gruppo di aula e collabora con i docenti e gli esperti nell’organizzazione, nella conduzione e nel monitoraggio delle attività didattiche, secondo le indicazioni del responsabile del corso o del progetto.
Tutor formatore che svolge:
  • attività di formazione rivolta sia a studenti o personale dell’Ateneo sia a soggetti esterni, nell’ambito di progetti specifici e di corsi organizzati dall’Ateneo e diretti all’acquisizione e/o all’aggiornamento di competenze professionali.
Tutor Piano di Orientamento e Tutorato (POT) SISSA che affianca:
  • i tutor che supportano gli studenti dei corsi di studio triennali nelle attività di orientamento e di recupero degli obblighi formativi aggiuntivi (OFA).
Ultima modifica: 
29/01/2021 - 13:43