Iuri Peri

Professore associato di Economia ed estimo rurale [AGR/01]
Ufficio: Via S. Sofia, 98
Email: peri@unict.it
Telefono: 095 7580309
Mobile: +393471238737
Fax: 095 7580345
Orario di ricevimento: Lunedì dalle 11:00 alle 12:00 | Venerdì dalle 11:00 alle 12:00 Ricevimento tramite piattaforma microsoft- team previo appuntamento e-mail - Codice Team mbc7bjg


Professor Associato presso l'Università di Catania e Direttore del Master in Viticoltura Enologia ed Enomarketing.  Le sue competenze riguardano studi qualitativi e quantitativi sulle politiche agroalimentari dell'UE, la governance multilivello a livello regionale e locale e le politiche di sviluppo rurale, le produzioni di qualità, la sicurezza alimentare e la sostenibilità. Ha collaborato con diverse istituzioni internazionali (EU-DGSANCO, OCSE, CIHEAM, Francia, Egitto, Libano, Tunisia, Regno Unito) ed è coinvolto in diversi programmi di studio e ricerca internazionali (AgriMundus-Agrinatura, AgTraIn, Chaire Unesco-ADM, Tempus-QESAMed, ENPICBC-LactiMed, UNITWIN Unesco). Si occupa di tematiche relative ai  sistemi agroalimentari e agli aspetti connessi alla sostenibilità, alla bioeconomia. concentrandosi anche su l’analisi geospaziale dei sistemi  agro-alimentari locali.

Formazione universitaria e post-universitaria:

- a.a. 1991/1992, diploma di laurea in Scienze Agrarie presso la Facoltà di Agraria dell'Università di Catania (110/110 e
lode);

- a.a. 1994/1995, Summer school in Microeconomia e Macroeconomia presso la London School of Economics (UK);

- a.a. 1994/1995, vincitore borsa di studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), presso l’Istituto di Economia e Politica Agraria della Facoltà di Agraria di Catania, nell’ambito del progetto di ricerca “Struttura e competitività dei
principali comparti produttivi dell’agro-industria nel mezzogiorno: agrumi e derivati”;

- a.a. 1996/1997, corso di formazione post-universitaria presso il Centro Internazionale di Alti Studi Agronomici per il
Mediterraneo/Istituto Agronomico per il Mediterraneo (CIHEAM/IAM) di Montpellier, Francia;

- a.a. 1999/2000, Dottore di Ricerca in Economia e Politica Agraria (XI ciclo), presso la Facoltà di Economia dell’Università di Catania, tesi sperimentale dal titolo “L’impatto dell’apertura della zona di libero scambio tra l’UE ed i Paesi Terzi Mediterranei sull’agricoltura siciliana”;

- a.a. 2000/2001 – 2002/2003 - 2003/2004 - 2004/2005, vincitore rispettivamente di un assegno di ricerca annuale, di un assegno di ricerca biennale (prorogato di un anno) e di un ulteriore assegno di ricerca annuale per le discipline del
settore scientifico “Economa Agraria ed Estimo Rurale” (AGR/01), presso il DISEAE;

- dall’a.a. 2002, con delibera della Facoltà di Agraria dell’Università di Catania, titolo di “Cultore della materia” per il
settore scientifico-disciplinare “Economia ed Estimo Rurale”;

Partecipazione a programmi di ricerca:

Ha collaborato a differenti programmi di ricerca nazionali e internazionali, alcuni dei quali in corso di svolgimento, partecipando sia nella fase di impostazione metodologica delle ricerche, sia in quella di rilevazione dei dati, nonché alle successive elaborazioni, oltre che nella gestione in qualità di responsabile scientifico e di unità di ricerca.

Partecipazione ad attività di ricerca scientifica nell’ambito di progetti di rilevanza nazionale ammessi al finanziamento sulla base di bandi competitivi che prevedono revisione tra pari:

- “Struttura della occupazione agricola nelle aree interne della Sicilia” (1994) (M.I.U.R. progetto d'interesse nazionale);

- “Valorizzazione commerciale dei prodotti lattiero-caseari” (Progetto n. 3 – sotto-progetto n. 4), nell’ambito del P.O.P. Sicilia1994-99, Misura 10.4: “Ricerca applicata, indagini e sperimentazioni di interesse regionale”, (1994-99);

- “La valorizzazione dei prodotti tipici nei sistemi produttivi agro-alimentari”, progetto finanziato dal Fondo 60%
M.U.R.S.T., (1999) “Valorizzazione dei prodotti lattiero-caseari”, nell’ambito del progetto “Ottimizzazione dei sistemi di produzione zootecnica nelle aree collinari e montane della Sicilia” (2000-2002);

- “Ricerca economica-agraria per la filiera agrumicola”, nell’ambito del Piano Agrumi: “Ricerche e sperimentazioni nel
settore dell’agrumicoltura italiana” (2003-2005);

- “Miglioramento e valorizzazione delle produzioni frutticole del territorio etneo”, nell’ambito del progetto: “Frutticoltura di qualità nelle aree interne e montane”, (2004-2006);

- “Sviluppo rurale, distribuzione moderna, sicurezza alimentare: le prospettive dell’agricoltura biologica in Italia”, progetto finanziato dal MIUR, Programmi di rilevante interesse nazionale, (2003/04-2004/05);

- “Responsabilità Sociale: implicazioni e applicazioni per le imprese del settore agroalimentare”, Istituto Nazionale di
Economia Agraria – INEA (2006/2007);

- PRIN “Individuazione e validazione di strumenti di valutazione del capitale umano in agricoltura”, coordinatore Dario Casati, 2009; Unità di Ricerca della Sezione di Economia e Politica Agraria del Dipartimento di Economia e sistemi arborei dell’Università degli Studi di Sassari;

- “Diversificazione delle attività di pesca e sostenibilità delle zone costiere della Sicilia” Progetto di ricerca finanziato dal Dipartimento della pesca mediterranea Regione Siciliana (2011/2014) (Componente comitato scientifico e project manager);

- “Fresh Fish Alert Regional project”. Progetto su bando pubblico PO-FEAMP 2014/2020, misura 1.26 Innovazioni nel settore della pesca – Assessorato Regionale Agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea (2017/2018) (Componente comitato scientifico e project manager);

- “Modelli di governance territoriale e politiche di sviluppo rurale” fondi Dipartimento (2008/2009) (Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca);

- “Valutazione della sostenibilità dei sistemi agroalimentari locali e selezione di markers molecolari e biologici nella gestione della qualità di prodotti agroalimentari” - WP4 “Sostenibilità dei sistemi agroalimentari locali e della pesca” - Progetti di Ricerca d’Ateneo (2016/2018) (Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca).

Partecipazione scientifica a progetti di ricerca internazionali ammessi al finanziamento sulla base di bandi competitivi che prevedano la revisione tra pari:

- “Cooperazione per lo sviluppo del turismo e dei prodotti regionali (COTUR)” nell’ambito del P.I.C. INTERREG III C – West Zone, 2004 (Italia, Francia, Polonia, Lituania) (componente comitato scientifico e project manager);

- progetto pilota per la creazione di un Osservatorio sull’Innovazione nelle Piccole e Medie Imprese Agroalimentari
(PMIAA) del Mediterraneo (Italia, Libano ed Egitto), in collaborazione con la Presidenza della Regione Siciliana, (2004-2007) (Componente comitato scientifico e project manager);

- “Agro-cluster Locaux pour des produits laitiers Méditerranéens typiques et innovants” (LACTIMED)- ENPI-CBC-MED (Italia, Francia, Tunisia, Libano, Egitto, Grecia) (2012/2015) (Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca);

- “Qualité en Enseignement Supérieur Agronomique” (Qesamed) - TEMPUS IV - 6ème Appel à
propositions (Italia, Francia, Belgio, Tunisia, Libano, Algeria, Marocco) (2013/2016) (Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca);

- “Establishment of a single information system for commercial designations for fishery and aquaculture products” - DG MARE-UE 2013/04 - (Eu Call for Tender) (2014/2015) (Componente comitato scientifico e project manager);

- “Study on The Economic Benefits of Marine Protected Areas” - DG MARE-UE Executive Agency for Small and Medium-sized Enterprises (EASME) and European Maritime and Fisheries Fund (EMFF) 2016/2018 - (Eu Call for Tender) (Componente comitato scientifico e project manager);

- “Défis societaux et gouvernance des universitès africaines” (DAfrAli) – Erasmus+ (Italia, Francia, Belgio, Marocco, Repubblica del Congo e Senegal) (2016/2019) (Componente comitato scientifico/Pilote pedagogique).

Altra attività di ricerca e collaborazioni scientifiche in contesto internazionale:

- dal 13 giugno 2017 al 21 giugno 2017, visiting research press il Joint Research Unit “Innovation and Development in Agriculture and Food” del CIRAD di Montpellier, per attività connesse alla organizzazione della terza conferenza internazionale Repastol. Svolgendo attività di ricerca relative a “geographical indications and original food scheme”;

- da luglio 2004 a novembre 2004, visiting research presso la Direzione Generale per la Salute e tutela dei consumatori
(DG SANCO) dell’Unione Europea, per l’approfondimento del tema: “The new cross-compliance requirement of the CAP, application of the cross-compliance principle”;

- dall’A.A.  1999 all’A.A. 2003, membro del programma di ricerca “Programme d’Action Régionale Politiques Agricoles et Alimentaire” CIHEAM –UE/DG AIDCO volet: Urbanisation, Approvisionnement alimentaire local et sécurité alimentaire” (Algeria, Marocco, Tunisia Turchia, Egitto e Libano”. Durante il triennio ha svolto un periodo di in qualità di visiting research in Tunisia (marzo - giugno 2003) dove ha lavorato sul tema “Les Transactions entre agents de la filière lait en Tunisie”;

-  da ottobre 2002 a marzo 2003, membro del team di ricerca che coordinava il progetto pilota “Développement Rural, programme LEADER Mediterranéen” (Eu e Algeria, Marocco, Tunisia Turchia, Egitto e Libano) CIHEAM/IAM – Montpellier / Dg Agri EU.

Attività didattica nell'ambito del SSD AGR/01:

- dall’a.a. 2018/2019, Docente di riferimento, presso il Di3A dell'Università di Catania di Economia delle biotecnologie, nel corso di laurea in Biotecnologie dell’Università di Catania (L-2) (in corso di validazione all’ANVUR);

- dall’a.a. 2012/2013 all’a.a. 2016/2017, Professore Aggregato, presso il Di GeSA e il Di3A dell'Università di Catania di Analisi socio-economica del territorio, nel corso di laurea in Pianificazione e tutela del territorio e del paesaggio (L21), Facoltà di Agraria, Università di Catania;

- a.a. 2011/2012, Professore Aggregato, presso il DiGeSA dell'Università di Catania di Strumenti per l'analisi delle politiche di sviluppo rurale, corso di laurea Pianificazione e tutela del territorio e del paesaggio (L21), Facoltà di Agraria, Università di Catania;

- a.a. 2010/2011 Professore Aggregato, presso il DiGeSA dell'Università di Catania di Storia dell’ambiente e del paesaggio rurale, nel corso di Laurea in Pianificazione, progettazione e gestione del territorio e dell’ambiente, Facoltà di Agraria, Università di Catania;

- a.a. 2009/2010, Professore Aggregato di Economia Agroalimentare, settore scientifico-disciplinare AGR/01, presso il corso di laurea in Scienze e tecnologie alimentari, Facoltà di Agraria dell’Università di Catania;

- a.a. 2006/2007 - 2007/2008, Professore Aggregato di Economia e politica dell’ambiente, presso il corso di laurea in Progettazione e gestione di aree a verde parchi e giardini, sede di Caltagirone, Facoltà di Agraria dell’Università di Catania;

- a.a. 2005/2006 - 2006/2007, Professore Aggregato di Sociologia dell'ambiente, presso il corso di laurea in Scienze e tecnologie agrarie tropicali e subtropicali, sede di Ragusa, della Facoltà di Agraria dell’Università di Catania.

Relativamente ai risultati della valutazione dell’attività didattica da parte degli studenti, ottenuta utilizzando i dati elaborati dal nucleo di Valutazione dell’Ateneo di Catania, con riferimento al modulo di Analisi socio-economica del territorio, corso di laurea in Pianificazione e tutela del territorio e del paesaggio (L21), si riporta di seguito la valutazione media espressa in percentuale, derivante dalle risposte degli studenti del triennio 2014-2017 relative alla domanda n. 6 “Stimolo suscitato dal docente per la disciplina” e alla domanda n. 7 “Chiarezza espositiva del docente”: più si che no 47,4 %; decisamente si 43,8 %; valutazione complessivamente positiva per il 90% degli studenti.

Altre attività di supporto alla didattica afferenti al raggruppamento scientifico–disciplinare AGR/01:

- componente di commissioni di esami di profitto di varie discipline e membro di commissioni di valutazione per concorso internazionale di accesso a dottorato di ricerca;

- tutoraggio e assistenza agli studenti per la preparazione agli esami, lo svolgimento di tirocini e l’elaborazione di tesi di laurea svolte in Italia e all’estero (Agris Mundus Master of Science);

- tutor di 5 dottorandi di ricerca di cui 2 del dottorato internazionale in Economia Agroalimentare in co-tutela Italia –
Francia. (Università di Montepellier/SupAGRO/CIHEAM - Università di Catania) e di 3 del Joint Doctorate – Agricultural Transformation by Innovation (Agtrain) Erasmus Mundus;

- dall’a.a.. 2011/12 all’a.a. 2015/2016, coadiutore del Dottorato di ricerca internazionale in Economia Agroalimentare presso l’Università di Catania e delegato dal Dottorato all’Erasmus Mundus Joint Doctorate – Agricultural Transformation by Innovation (Agtrain), coordinato dall’Università di Cophenaghen;

- dall’a.a.. 2014/15 e per un triennio, membro del collegio di Dottorato di ricerca internazionale in Agricoltura Alimentazione e Ambiente presso l'Università di Catania.

Partecipazione in qualità di relatore a congressi e convegni di rilevanza nazionale e internazionale:

- relatore su invito al Seminario internazionale REPASTOL – Gouvernance des systèmes fromagers au lait cru Reconnaissance, différenciations qualitatives, modalités de coexistence entre producteurs et filières, presentazione dal titolo «Les modalités de coexistence des systèmes fromagers et leur gouvernance», Montpellier 15-16 giugno 2017;

- relatore alla “International Conference Ecological Performance in a Competitive Economy” 10th Edition, Bucharest University of Economic Studies - Faculty of Agri-Food and Environmental Economics Research, 8-9 March 2017;

- relatore su invito alla “International Conference Ecological Performance in a Competitive Economy” 7th Edition, Bucharest University of Economic Studies - Faculty of Agri-Food and Environmental Economics Research 5-6 March 2015;

- relatore su “Using cognitive maps for rural development perspective in Mexico”. Competitiveness of agro-food and environmental economy, Bucharest Academy of Economic Studies.  Bucharest, 8-9 November 2012.

Componente comitato scientifico e organizzatore di seminari e convegni nazionali ed internazionali:

- “Ecological performance in a competitivie economy” (PEEC) International conference - Academy of Economic Studies, University of Bucarest 08-09/03/2018;

- « L'avenir du développement rural dans l'UE: Governance, multifonctionnalité et durabilité » - European Jean Monnet Module - University of Catania  (2009 - 2014);

- “European Economic Integration in the Rural Areas”, European Chair Jean Monnet ad personam - University of Catania: (2005 - 2009);

- “New Scenarios of European Integration and Policies in Rural Areas”, European Jean Monnet Module - University of Catania (2002 - 2005);

- “Regional co-operation in the agricultural sector on training, promotion of research and communication of scientific and technical information in the context of economics transition”, CIHEAM - UE/Aidco,  Catania, 3-5 July 2003;

- “The integration of European Agriculture and the reform of common Market
Organisations”, European Jean Monnet Module - University of Catania, a.a. 1998/2002;

- “Integrated methodologies for the analysis of regional sustainability”, University of Catania. Ragusa Ibla, 15 Settembre 1999.

Altre attività istituzionali e consulenze nazionali e internazionali:

- dal 2015, delegato dalla sezione di Economia Agroalimentare alla commissione scientifica sull’internazionalizzazione del Di3A;

- da settembre 2017, delegato dal Direttore del Di3A alla progettazione e realizzazione della proposta di Master internazionale in Viticultura ed Enologia presso l’Università di Catania (Settembre 2017);

- dal 17 febbraio al 27 Giugno 2003 consulente presso l’Unità “Territorial Review and Gouvernance” del Directorate for pubblic Gouvernance and Territorial Developpeme dell’OECD, per la definizione di un “conceptual framework for a thematic review on place based measures for rural developpement”;

- da novembre a dicembre 2017, incarico di collaborazione come esperto di comprovata specializzazione nell'ambito del progetto VI° Censimento Generale dell'Agricoltura nella regione Sicilia - Consorzio Regionale per la Ricerca Applicata e la Sperimentazione (CORERAS),  (Novembre - Dicembre 2010);

- consulente del CIHEAM/BARI per la valutazione ex post della politica comune della pesca 2007-2013 sull'attuazione dell'art.37 lett. M di Reg. (CE) n. 1198/2006 in Italia 2016/2017;

Attribuzione di incarichi di insegnamento o di ricerca (Fellowship) ufficiale presso Atenei o Istituti di ricerca esteri e internazionali di alta qualificazione:

- visiting Professor CIHEAM/IAM – LAMES (Montpellier) per un percorso di formazione dei dottorandi di ricerca nell’ambito della mobilità internazionale finanziata dal Programma Erasmus. Luglio 2016.

Partecipazione a comitati editoriali di riviste, collane editoriali, enciclopedie e trattati:

- membro del comitato di redazione « Économies, gestion et sociétés » -« Systèmes Alimentaires – Food System» Journal Éditions Garnier, Paris.

Conseguimento di premi e riconoscimenti per l’attività scientifica e di ricerca:

- vincitore di selezione internazionale per una borsa di “Visiting Reseacher” presso il laboratorio della Chaire Unesco “Alimentations du monde”, Montpellier SupAgro Institut des Régions Chaudes (IRC), Febbraio-Marzo 2014.

Conoscenze informatiche e di lingue straniere:

  • Utilizzo corrente di programmi in ambiente del sistema operativo Microsoft Windows
  • Conoscenza e utilizzo di software per la strutturazione di problemi di decisione e per l’applicazione del cognitive mapping (Sotfware Decision Explorer)
  • Conoscenza e utilizzo di programmi per esecuzione di analisi multicriteriali
  • Conoscenza eccellente della lingua francese parlata e scritta
  • Conoscenza fluente della lingua inglese parlata e scritta

Affiliazione a società e network scientifiche nazionali e internazionali:

- Socio SIDEA dal 2001

- Dal 2013, Membro della network UNITWIN - Chaire Unesco "Alimentations du monde" Montpellier SupAgro Institut des Régions Chaudes (IRC)

 

Ultimo aggiornamento: 12/04/2022


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2021/2022


ANNO ACCADEMICO 2020/2021

  • DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E BIOTECNOLOGICHE
    Corso di laurea in Biotecnologie - 1 anno
    PRINCIPI DI BIOECONOMIA


ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

  • Politica Agricola Comune e Sviluppo Rurale
  • multi-level Governance: networking e sviluppo locale,
  • Corporate Social Reasonability delle imprese agroalimentari
  • Produzioni Agroalimentari di qualità
  • Sicurezza alimentare e sostenibilità
  • Pesca arigianale - strategie di diversificazione 
  • Approcci partecipativi