Antonio Biondi

Ricercatore di Entomologia generale e applicata [AGR/11]
Ufficio: Via S. Sofia, 100, Corpo C, 2° piano, # 318
Email: antonio.biondi@unict.it
Telefono: 0957147280 - 0957147385
bio.anto
Orario di ricevimento: Martedì dalle 16:00 alle 18:00 Codice microsoft teams: 8t7mtf8 | Giovedì dalle 16:00 alle 18:00 Codice microsoft teams: 8t7mtf8, il docente è disponibile anche in altri momenti purché concordato via email



Il Dr. Biondi ha ottenuto la laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie, presso l'Università degli Studi di Catania con voti 110/110 e lode nel marzo 2009, e il dottorato di ricerca internazionale in Tecnologie Fitosanitarie e Difesa degli Agro-Ecosistemi presso la medesima struttura (2009-2012). Durante il dottorato il Dr. Biondi ha avuto la possibilità di condurre parte delle ricerche presso i laboratori dell'Instituto Valenciano de Investigaciones Agrarias (IVIA) (Moncada, Spagna) e dell'Institut National de Recherche Agronomique (INRA) (Sophia-Antipolis, Francia). In quest'ultima struttura, il Dr. Biondi ha anche svolto il suo primo post-doc di 13 mesi, di cui 6 spesi presso la University of Minnesota (MN, USA). Quindi il secondo post-doc presso l'Università di Catania ed il terzo all'University of California, Berkeley (CA, USA). Nel settembre 2015, il Dr. Biondi ottiene una posizione di Ricercatore a Tempo Determinato (Tipo A), nella sezione di Entomologia Applicata (AGR/11), presso il Di3A dell'Università di Catania, grazie ad un programma di ricerca di alta qualificazione finanziato dal MIUR, Scientific Independence for Young Researchers (SIR). Dal dicembre 2018 ricopre il ruolo di Ricercatore a Tempo Determinato (Tipo B) presso lo stesso dipartimento.

Durante il suo periodo di formazione e di ricerca il Dott. Biondi ha avuto modo di partecipare a molti congressi nazionali ed internazionali, come relatore su invito e non, e di prendere parte a svariati progetti di ricerca a carattere locale, nazionale e globale su tematiche relative al controllo sostenibile di insetti fitofagi delle colture agrarie. I prodotti della ricerca scientifica svolta dal Dr. Biondi sono pubblicate in varie riviste internazionali (H-index: 31), il cui rilevante impatto globale è valso il titolo di Highly cited researcher per l’anno 2019.

Da diversi anni, il Dr. Biondi ricopre la funzione di editore per diverse riviste scientifiche internazionali del circuito ISI ad alto impatto, nonchè di revisore di manoscritti scientifici e di valutatore di proposte di progetti di ricerca. Attualmente ricopre il ruolo di Editor in Chief per Journal of Pest Science. È membro del comitato di esperti per i rischi biologici per la salute delle piante della French Agency for Food, Environmental and Occupational Health & Safety (ANSES).

Settembre 2020


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2020/2021


ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

Le attuali linee di ricerca sono focalizzate su vari aspetti della biologia, ecologia, tossicologia ed ecotossicologia di insetticidi (con particolare enfasi sui bioinsetticidi) su insetti esotici fitofagi in agroecosistemi mediterranei, quali per esempio Tuta absoluta, Drosophila suzukii, Halyomorpha halys e sui loro nemici naturali.

Settembre 2020

02/03/2020
posticipo inizio lezioni di ENTOMOLOGIA E PARASSITOLOGIA AGRARIA APPLICATA

Si avvisano gli studenti che le lezioni di ENTOMOLOGIA E PARASSITOLOGIA AGRARIA APPLICATA - [Curriculum DIFESA DELLE PIANTE COLTIVATE] avranno inizio il 12/3/2020.

Il docente
Antonio Biondi

18/02/2020
Differimento Esami di ENTOMOLOGIA E PARASSITOLOGIA AGRARIA APPLICATA

Si informano gli studenti interessati che gli esami del corso di ENTOMOLOGIA E PARASSITOLOGIA AGRARIA APPLICATA (L25) di giorno 25 febbraio sono differiti a giorno 26 febbraio 2020. 

Il docente 

Antonio Biondi

30/09/2019
inizio lezioni ARTHROPOD PEST MANAGEMENT IN MEDITERRANEAN CROPS

Si informano gli studenti che le lezioni del corso integrato di ARTHROPOD PEST MANAGEMENT IN MEDITERRANEAN CROPS LM69 (moduli: Biological control of arthropod pests e Integrated management of arthropod pests)  inizieranno lunedi 7 ottobre.
I docenti
Antonio Biondi e Gaetano Siscaro

23/11/2017
Differimento lezioni

Si comunica agli studenti interessati che le lezioni del conrso di 'Protezione degli agroecosistemi mediterranei dai fitafagi' dei giorni 5, 6 e 12 dicembre sono state differite ai giorni 9, 10 e 16 gennaio.

Antonio Biondi 

25/10/2017
Slittamento lezione del 31 ottobre al 3 novembre

Si comunica agli studenti interessati che la lezione di PROTEZIONE DEGLI AGROECOSISTEMI MEDITERRANEI DAI FITOFAGI di giorno martedi 31 ottobre (9-11) è spostata a giorno venerdi 3 novembre ore 8-10. 

Antonio Biondi
10/10/2017
Anticipo lezione Protezione degli agroecosistemi mediterranei dai fitofagi

Si avvisano agli studenti interessati che la lezione di martedi 17 ottobre (09-11) del corso di "Protezione degli agroecosistemi mediterranei dai fitofagi ” del Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie Classe LM69) sarà anticipata a venerdi 13 ottobre (08-10).

Antonio Biondi

10/10/2017
Differimento lezione Protezione degli agroecosistemi mediterranei dai fitofagi

Si avvisano agli studenti interessati che la lezione di lunedi 16 ottobre (08-11) del corso di "Protezione degli agroecosistemi mediterranei dai fitofagi ” del Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie Classe LM69 è differita a data da destinarsi.

Antonio Biondi

Si ritengono potenziali tesisti tutti gli studenti del Di3A che frequentano qualsiasi corso di Laurea e Laurea Magistrale del Di3A.

Gli studenti cha hanno manifestato interesse a svolgere una tesi su argomenti vicini alle attuali attività di ricerca del docente saranno intervistati in modo tale da permettere al docente di valutare le competenze e le attitudini del candidato. Il docente quindi si riserverà di accettare la richiesta e proporre uno o più potenziali argomenti o di suggerire eventuali altri relatori.

Le 550 ore necessarie per svolgere la tesi di laurea magistrale potranno essere svolte nei laboratori del Di3A, in campo e/o all’estero presso una delle sedi consorziate con il nostro Ateneo. Si rimanda agli accordi Erasmus con riserva tesi.