Laboratorio Idraulica e territorio

via Santa Sofia - Piano Terra - Area Ingegneria
Responsabile: Giuseppe Cirelli
Preposto: Mirco Milani

Il laboratorio di ricerca della sezione “Idraulica e Territorio” del Di3A è dotato di attrezzature utili alla caratterizzazione chimico-fisica delle acque; le metodiche attuate per tale caratterizzazione sono quelle analitiche tradizionali (metodiche IRSA- CNR, American Public Health Association (APHA), American Water Works Association (AWWA), Water Environment Federation (WEF)).

Il laboratorio è dotato dei seguenti strumenti di misura:

  • Spettrofotometro UV-VIS manuale con termoreattore Merck da banco;
  • Spettrofotometro UV-VIS portatile
  • pH metro da banco;
  • Conduttivimetro da banco
  • Bilancia analitica (sensibilità 1/10mg);
  • Bilancia tecnica (sensibilità 1/100 g);
  • Digestore con rampe - termoreattore VELP;
  • Unità distillazione in corrente di vapore (steam distillation unit);
  • Frigotermostato;
  • Stufa;
  • Essiccatori;
  • Burette e micro burette;
  • Vetreria varia;
  • Pipette e micropipette Eppendorf;
  • Pompa da vuoto + apparato per la filtrazione;
  • pHmetri e conduttivimetri portatili, termometri;
  • Analizzatori portatili di ossigeno disciolto;
  • Reagenti vari di grado analitico;
  • Armadi per reagenti con aerazione;
  • Distillatore per produzione di acqua distillata.

Presso il laboratorio è possibile lo studio dell’idrologia del suolo mediante:

  • Permeametro a carico costante e variabile Eijkelkamp per la determinazione della conducibilità idraulica a saturazione dei suoli;
  • Vibro-setacciatore RETSCH e set di setacci con Ø vario (IUSS/USDA) per analisi granulometrica/tessiturale (fino al limite inferiore delle sabbie) mediante vagliatura meccanica a secco;
  • Cassetta tensiometrica (Sandbox) Eijkelkamp con letto di sabbia: Determinazione punti pF/contenuto idrico a tensioni tra saturazione e capacità di campo;
  • Estrattore Soilmoisture modello 1500 F2 comprensivo di impianto per il controllo pressione/suzione (pannello con manometro e compressore) per la determinazione di punti pF/contenuto idrico a tensioni tra tra capacità di campo e punto di appassimento (tra 0.1 e 15). Piastre porose disponibili: 1.0, 3.0, 5.0 e 15.0 bar.