Danilo Scordia

Ricercatore di Agronomia e coltivazioni erbacee [AGR/02]
Ufficio: Via Valdisavoia 5, II piano
Email: dscordia@unict.it danilo.scordia@tiscali.it
Telefono: 095 4783459
Fax: 095 4783449
danilo0480
Orario di ricevimento: Disponibile anche in altri giorni su Teams Microsoft (codice e9ytu2b) concordando l'appuntamento. | Martedì e giovedì dalle 11:00 alle 13:00



Ha conseguito la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie nel luglio del 2006. Da maggio 2008 ad agosto 2009 è stato “research scholar” presso la “United States Department of Agriculture – Forest Service, Forest Products Laboratory, Madison, WI, USA”, sviluppando una ricerca sulla bioconversione di specie erbacee, poliennali, lignocellulosiche per la produzione di bioetanolo di seconda generazione. Nel marzo del 2010 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in "Chimica Agraria ed Ecocompatibilità" dell’Università degli Studi di Catania.

L’attività scientifica si è maggiormente indirizzata verso lo studio di colture alimentari e da biomassa per energia approfondendone aspetti quali: crop physiology, tecniche colturali a basso input, produzione e bioconversione. Dal 2007 è coinvolto in diversi progetti di ricerca nazionali ed internazionali anche in qualità di responsabile di “work package”, membro della “steering commitee” e “project manager”.

Attualmente è ricercatore del settore scientifico disciplinare AGR/02 presso la sezione di Agronomia e Coltivazioni Erbacee e docente della disciplina “Colture da biomassa per energia”, presso il corso di laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A) dell’Università degli Studi di Catania. 

Ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) per le funzioni di professore di II fascia per il settore concorsuale 07/B1 - Agronomia e Sistemi Colturali Erbacei ed Ortofloricoli, (art. 16, comma 1, Legge 240/10) con validità dal 4 aprile 2017 al 04 aprile 2023 e l’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) per le funzioni di professore di I fascia per il settore concorsuale 07/B1 - Agronomia e Sistemi Colturali Erbacei ed Ortofloricoli, (art. 16, comma 1, Legge 240/10) con validità dal 08 gennaio 2020 al 08 gennaio 2029.

Autore di più di 100 contributi a carattere scientifico, di cui 47 articoli peer-review (WoS/SCOPUS), H-index 19 e 920 citazioni (al 20/03/2020).


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018

Tecniche agronomiche a basso-input per colture erbacee annuali e poliennali, da fibra, da olio, da zucchero e lignocellulosiche. Tecniche di bio-conversione della materia prima per la produzione di energia e biocarburanti di prima e seconda generazione. Aspetti fisiologici, produttivi e qualitativi di colture da biomassa ed alimentari.

Progetti di ricerca a cui ha partecipato come responsabile scientifico o membro del gruppo di ricerca:

In qualità di co-Responsabile scientifico per progetti a bando competitivo

“MAGIC – Marginal lands for Growing Industrial Crops: Turning a burden into an opportunity (H2020-RUR-2016-2017), coordinato dal Center for Renewable Energy Sources and Savings, Grecia. Nell’ambito di questo progetto, della durata di quatto anni (luglio 2017-giugno 2021), è co-responsabile (co-WP leader, assieme all’Università di Hohenheim, Germania) del seguente work package: WP4 - Low-input agricultural practices on selected industrial crops.

Inoltre, è coinvolto come partner nei seguenti WP:

  • WP1. Development of an up-to-date industrial crops database (MAGIC-CROPS) and a decision support system tool (MAGIC-DSS), leader Università di Bologna, Italia;
  • WP2. Mapping the European marginal land, leader Wageningen University, Olanda;
  • WP7. Best practices and policy reccommendation, leader Imperial College London, Inghilterra;
  • WP8. Dissemination and link establishment with EIP AGRI, leader NOVA Institute, Germania.

In qualità di co-Responsabile scientifico per collaborazioni private

Convenzione di ricerca tra la Società TreeFree Biomass Solution Inc. (Seattle, USA) e l'Università degli Studi di Catania tramite il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente, per lo studio dell’introduzione di Arundo donax in ambienti continentali Europei, Polonia e Slovacchia.

Convenzione di ricerca tra la Società Terravesta Ltd. (Lincoln, UK) e l'Università degli Studi di Catania tramite il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente, per lo studio della biologia fiorale, agronomia e miglioramento genetico del Miscanthus spp.

Convenzione di ricerca tra la Società DAIS SPA (Catania, Italia) e l'Università degli Studi di Catania tramite il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente, per lo sviluppo di nuovi prodotto da forno da cereali tradizionali o grani antichi.

In qualità di Project Manager in progetti a bando competitivo

“OPTIMA – Optimization of Perennial Grasses for Biomass Production” (FP7-KBBE-2011-5), un progetto finanziato dalla Commissione Europea, coordinato dal Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A), Università degli Studi di Catania. Nell’ambito di questo progetto, della durata di quatto anni (ottobre 2011-settembre 2015), ha avuto la responsabilità di supportare il coordinatore e supervisionare il lavoro scientifico (114 deliverables) ed amministrativo (report finanziari annuali) dei partners del progetto (21 partners). Inoltre, si è regolarmente interfacciato con gli ufficiali tecnici e finanziari della Commissione Europea.

In qualità di co-responsabile di Work Package in progetti a bando competitivo

“OPTIMA – Optimization of Perennial Grasses for Biomass Production” (FP7-KBBE-2011-5), coordinato dal Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A), Università degli Studi di Catania.  Nell’ambito di questo progetto, della durata di quatto anni (ottobre 2011-settembre 2015), è stato co-responsabile (co-WP leader) dei seguenti work package:

  • WP3 - Plant Agronomy;
  • WP9 - Project coordination and management.

 

In qualità di collaboratore e membro della Steering Commitee in progetti a bando competitivo

“NARA – TraiNing on Agriculture and posthaRvest fruit and vegetables through sustainable best prActices” (Erasmus+ KA2 – Cooperation and Innovation for Good Practices), coordinato dal Parque Científico Tecnológico Fundación Aula Dei, Spagna. Nell’ambito di questo progetto, della durata di due anni (31 dicembre 2014 – 31 dicembre 2016) ha avuto la responsabilità di sviluppare il materiale didattico del pacchetto “suolo, acqua e sottorpodotti” per la realizzazione di una piattaforma e-learning per l’unità di Catania e di partecipare al comitato direttivo del partenariato.

In qualità di collaboratore in progetti a bando competitivo

  • “4F CROPS – Future Crops for Food, Feed, Fiber and Food (FP7-KBBE-2007-1-3-01)”, coordinato dal Center for Renewable Energy Sources and Savings, Grecia. Durata progetto 01 giugno 2008 al 30 novembre 2010.
  • ”FIBRA – Fiber crops as a sustainable source of biobased material for industrial products (FP7-KBBE 2012.3.1-03)”, coordinato dal Center for Renewable Energy Sources and Savings, Grecia. Durata progetto 01 settembre 2012 al 30 novembre 2015. Durante questo progetto, come membro del team di Catania, ha avuto un ruolo nell’organizzazione e realizzazione di una “Summer school” dal titolo “From production to the final use” tenutosi a Catania dal 21 al 27 luglio 2013.

Collaborazioni di ricerca nazionali

  • PRIN 2017, Technical and biotechnology innovations in perennial lignocellulosic crops for the production of bioenergy, green building and furniture panels (Prot. 2017CCT75Y).
  • Progetto FIR 2014 dell’Università degli Studi di Catania per il SSD AGR/02 dal titolo “Filiera agro-energetica per la produzione di bioetanolo e butanolo di seconda generazione: valutazioni agronomiche, tecniche, ambientali ed economiche” (codice progetto 32FA9C).
  • PRIN 2007, Tecniche di propagazione e coltivazione dell'Arundo donax L., coltura da biomassa lignocellulosica per la produzione di biocombustibili e biocarburanti di seconda generazione.
  • Progetto “F.A.E.S.I. - Filiere Agro Energetiche nel Sud Italia”, finanziato dal MiPAAF (2008).
  • Progetto OIGA DM 2065, dal titolo "Tecniche agronomiche sostenibili e messa a punto di una bioraffineria per la produzione di biocarburanti (biodiesel e bioetanolo di seconda generazione) nella collina interna siciliana". Finanziamento MIPAAF (2008).
  • Progetto “BIOSEA - Ottimizzazione delle filiere bioenergetiche per una sostenibilità economica e ambientale”, Finanziato dal MIPAAF (2010).
  • Progetto “BIOSEGEN - Filiere innovative per la produzione di biocarburanti di seconda generazione da residui agricoli ed agroindustriali e da colture da biomassa”. Finanziato dal MIPAAF (2010).
  • BIO4BIO (Valorizzazione Biomolecolare ed Energetica di biomasse residuali del settore Agroindustriale ed Ittico, PON02_00667 –PON02_00451_3362376). Finanziato dal MIUR – PON Ricerca e Competitività 2007-2013 per le Regioni della Convergenza.

Invito come responsabile scientifico a Collaborazioni di progetti di ricerca internazionali non finanziati

  • VIP PRODUCTS - Valuable Industrial Plant Products from Dual Fiber Crops in a Cascade Beneficiary Concept (FP7-KBBE-2013-7-single-stage), coordinato dal Center for Renewable Energy Sources and Savings, Grecia.
  • In2Market - Bridging the gap between innovation efforts and bioeconomy market (H2020-ISIB-2014-1), coordinato dal Center for Renewable Energy Sources and Savings, Grecia.
  • PROCROPS - Promoting Crop Diversification Systems to Support Transition to a Bio-Based Economy (H2020-RUR-2016-2), coordinato dall’Università di Bologna, Italia.

Membro dell'Editorial Board della rivista scientifica internazionale "Agriculture (ISSN 2077-0472; CODEN: ABSGFK)"

Editore del numero speciale: "Advanced Research of Perennial Grasses: Resilient Crops in a Multifunctional Agriculture", in Agriculture MDPI.

Attività di referee in riviste scientifiche internazionali: European Journal of Agronomy; Global Change Biology and Bioenergy; Industrial Crops and Products; Agricultural and Forest Meteorology; Italian Journal of Agronomy; Frontiers in Plant Science; Bioenergy Research; Biomass and Bioenergy; Bioresource Technology; Journal of Plant Physiology; Applied Biochemestry and Biotechnology; Journal of Industrial Microbiology and Biotechnology; BioResources.

Attità di valutatore di tesi di dottorato internazionale:PhD Programme in Plant Biology, Universitat de les Illes Balears, Spagna

Attività di valutatore in progetti internazionali: Council for Earth and Life Sciences of the Netherlands Organisation for Scientific Research (NOW). 

Attività di valutatore in progetti nazionali: Piani dei Gruppi Operativi per l’innovazione della Regione Emilia Romagna.

Attività di valutatore in progetti nazionali: PRIN-2017.