Laboratorio Biotecnologie delle colture ortofloricole

via Valdisavoia - Piano primo
Responsabile: Ferdinando Branca
Preposto: Alessandro Tribulato

Il laboratorio di Biotecnologie delle Colture Ortofloricole consta di spazi dedicati alla coltura in vitro di tessuti vegetali e alla conservazione, caratterizzazione morfobiometrica, biochimica e molecolare. Le principali attrezzature sono: HPLC/MS equipaggiato con rivelatore fluorimetrico e DAD, transilluminatore, Power Supply, bagno termostatico, rotavapor, centrifuga, ultracentrifuga, termociclatore, microonde, oscillatori, cappa chimica, cappa a flusso laminare, autoclave per la sterilizzazione, pHmetro digitale, agitatori magnetici riscaldanti, celle climatiche, bilance analitiche di precisione, liofilizzatori, microscopio ottico, stereoscopio binoculare corredato da fibre ottiche, celle elettroforetiche, setacciatori, distillatore. A corredo del laboratorio sono presenti frigoriferi, freezer (-20 °C), ultrafreezer (-80 °C) e armadi di sicurezza.
Numero di postazioni: 6