VIDEO LEZIONI

Il nostro Ateneo, grazie ad un accordo con Microsoft, mette a disposizione dei propri studenti e personale, Office 365, il software che include Microsoft Teams, piattaforma di collaborazione e condivisione per la didattica a distanza che consente di seguire lezioni interattive in videoconferenza.
La dotazione hardware minima per prendere parte ad una video lezione è: un computer dotato di cuffie e/o altri dispositivi audio, oppure un tablet o uno smartphone.
CODICI INSEGNAMENTI GUIDA ACCEDI A MICROSOFT TEAMS

Presentazione del corso

Il corso di laurea in SCIENZE E TECNOLOGIE PER LA RISTORAZIONE E DISTRIBUZIONE DEGLI ALIMENTI MEDITERRANEI è articolato in tre anni e prevede, compresi gli insegnamenti a scelta dello studente, 20 esami, relativi ad insegnamenti di base, caratterizzanti e affini.

Ogni insegnamento comprende lezioni e attività didattiche integrative (esercitazioni, seminari, visite tecniche etc.). Le attività formative sono organizzate in semestri.

Le discipline caratterizzanti riguardano le tecnologie alimentari, la sicurezza e valutazione degli alimenti, le discipline economiche e giuridiche.

All'interno del corso, fin dal primo anno, sono previste attività di formazione che rilasceranno specifici attestati di competenza (riguarderanno aspetti della ristorazione, dell'enologia, della valutazione di olio e formaggi, dell'analisi sensoriale, della sicurezza alimentare, etc.).

Nell'anno conclusivo del corso è previsto uno specifico spazio per la preparazione dell'elaborato finale.

Il corso è strutturato per fornire le basi per l'accesso alle lauree magistrali attinenti al settore alimentare; si propone, inoltre, di fornire agli studenti l'acquisizione di un'adeguata padronanza della lingua inglese.

Obiettivo del corso di laurea è la formazione di laureati in grado di:
  • avere una visione completa delle attività e delle problematiche legate ai settori della preparazione alimentare, della ristorazione e della distribuzione degli alimenti;
  • avere una solida preparazione di base tecnico-scientifica;
  • gestire le tecnologie più innovative per la ristorazione, nella salvaguardia dei prodotti tradizionali;
  • effettuare la valutazione nutrizionale e della sicurezza degli alimenti, di origine vegetale e animale, tipici del bacino del Mediterraneo;
  • essere in grado di gestire imprese di ristorazione e di distribuzione degli alimenti;
  • intervenire negli ambiti della produzione, vendita e somministrazione di cibi e vivande, della salubrità delle produzioni, della gestione dell'attività imprenditoriale correlata con la ristorazione, gli hotel e il servizio catering;
  • avere una conoscenza approfondita degli aspetti culturali e dell'identità stessa della gastronomia mediterranea.

 

ATTIVITÀ PROFESSIONALI

Il corso prepara alla professione di Tecnici:
  • della preparazione e somministrazione di prodotti alimentari;
  • responsabili del l'approvvigionamento;
  • del marketing, vendita e distribuzione;
  • delle attività ricettive e professioni assimilate.

 

INSEGNAMENTI

PRIMO ANNO >
  • Matematica
  • C.I. di Chimica
    • Chimica generale
    •  Chimica organica
  • C.I. di Economia delle imprese della ristorazione e della distribuzione agroalimentare
    • Economia agroalimentare
    • Economia e organizzazione delle imprese della ristorazione e della distribuzione agroalimentare
  •  Fisica
  • Elementi di Biologia e Biochimica degli alimenti
  • Qualità delle produzioni alimentari da pieno campo
SECONDO ANNO >
  • C.I. di Operazioni unitarie e sistemi di qualità
    • Operazioni e processi della ristorazione
    • Sistemi di qualità e sicurezza nella ristorazione
  • Microbiologia dei prodotti alimentari
  • C.I. di Filiere delle produzioni animali
    • Qualità dei prodotti di origine animale
    • Qualità dei prodotti ittici
  • C.I. di Igiene e dietologia
    • Igiene degli alimenti
    • Dietologia e dieta mediterranea
  • Chimica e valutazione nutrizionale degli alimenti
  • Qualità dei prodotti frutticoli
  • Qualità degli ortaggi per usi gastronomici
TERZO ANNO >
  • Insetti e alimentazione
  • Funghi fitopatogeni e micotossine
  • Composti nutraceutici e contaminanti degli alimenti
  • Gestione delle acque negli edifici per l'enogastronomia
  • Ergonomia sicurezza e organizzazione del lavoro
  • Edifici e territorio per l'enogastronomia