Sabina Iole Giuseppina Failla

Professore associato di Meccanica agraria [AGR/09]
Ufficio: Via S. Sofia, 100 - 2° piano, stanza n.12
Email: sfailla@unict.it
Telefono: 095 7147518
Sito web: www.di3a.unict.it/docenti/sabina.iole.giuseppina.failla
Orario di ricevimento: Mercoledì dalle 11:00 alle 12:00 | Venerdì dalle 11:00 alle 12:00 Ricevimento tramite piattaforma Microsoft Teams (codice: ycz9q4h)


Nell'anno accademico 1989/90 si laurea con lode in Scienze Agrarie, indirizzo Tecnico- economico presso la Facoltà di Agraria dell'Università di Catania. Nel 1995, presso l'Istituto di Meccanica Agraria, usufruisce di una borsa annuale di ricerca, sul tema "Indagine sperimentale su valutazione e controllo dell'erosione", nell'ambito del Programma Operativo Plurifondo Sicilia (P.O.P.) 90/93. A decorrere dal 27 dicembre 1996 è ricercatore per il gruppo disciplinare G05B "Meccanica Agraria" (attualmente SSD AGR09 Meccanica agraria), assumendo servizio presso l'Istituto di Meccanica Agraria dell'Università di Catania. Con D.R. 6863/R del 06/03/2000 è ricercatore confermato a tempo indeterminato presso l'Università degli Studi di Catania. Nel 2018 consegue l’Abilitazione Scientifica Nazionale a professore di II fascia per il SC 07/C1 – Ingegneria agraria, forestale e dei biosistemi. A decorrere dal 31 dicembre 2021, assume servizio presso il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A), in qualità di professore di seconda fascia del settore scientifico disciplinare AGR/09 Meccanica agraria.

Membro del Collegio del dottorato dell'Università degli Studi di Catania in:

  • "Ingegneria agraria"  dal 2004 al 2007; 
  • "Dottorato Internazionale Ingegneria agraria" dal 2008 al 2010
  • "Ingegneria agraria" dal 2012.

Componente della Giunta di Dipartimento in qualità di rappresentante dei ricercatori del Dipartimento negli anni 2011 e 2012.

Componente della Commissione Orientamento della ex Facoltà di Agraria negli anni accademici 2010-2012.

Componente della Commissione per le Attività culturali della ex Facoltà di Agraria dell’Università di Catania dal 2009 al 2012.

Componente del Laboratorio permanente per la sostenibilità LABOST dal 2022.

Ha preso parte a numerose Commissioni giudicatrici per il conferimento di borse di studio e di ricerca, di assegni di ricerca, di borse di dottorato presso l’Ateneo di appartenenza e presso altri Atenei e di Concorsi per ricercatore a tempo indeterminato presso altri Atenei.

Attività didattica

Dall'anno accademico 1997-1998 ha insegnato:

- FISICA per il Diploma Universitario in Produzioni vegetali orientamento Difesa delle piante con sede a Catania nell’a.a. 1997-98 e per il Diploma Universitario in Produzioni vegetali orientamento Florovivaismo con sede distaccata a Giarre (CT) nell’a.a. 1998-99.

- MECCANIZZAZIONE AGRICOLA per il Diploma Universitario in Produzioni vegetali orientamento Florovivaismo con sede distaccata a Giarre (CT) nell’a.a. 1999-2000, per il Diploma Universitario in Produzioni vegetali orientamento Difesa delle piante con sede a Catania nell’a.a. 2000-2001.

- MECCANICA AGRARIA per il Corso di laurea in Gestione dell’impresa agricola ed agroalimentare e valorizzazione dei prodotti mediterranei con sede a Nicosia, nell’a.a. 2002-2003.

- COMPLEMENTI DI MACCHINE E IMPIANTI DELL’INDUSTRIA AGROALIMENTARE per il Corso di laurea in Scienze e tecnologie alimentari, con sede a Catania, nell’a.a. 2001-2002, 2002-2003 e 2003-2004.

- MECCANIZZAZIONE AGRICOLA, per il Corso di laurea specialistica in “Scienze e tecnologie agrarie”, con sede a Catania nell'a.a. 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2011-2012.

- FARM MECHANISATION per l’INTERNATIONAL MASTER “Erasmus Mundus” in “Sustainable Development in Agriculture” (Agris Mundus) con sede a Catania nell’a.a. 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2011-2012.

- MACCHINE E IMPIANTI (C.I. INGEGNERIA AGRARIA PER LE BIOTECNOLOGIE), per il Corso di Laurea magistrale in Biotecnologie agrarie nell'a.a. 2012-2013, 2013-2014.

- TECNOLOGIE PER IL TERRITORIO E LE ENERGIE SOSTENIBILI, per il Corso di Laurea triennale in Pianificazione e Tutela del Territorio e del Paesaggio (L21) a partire dall’a.a 2014-2015 all’.a.a. 2020-2021.

- MACCHINE PER LA GESTIONE DELLE AREE A VERDE, per il Corso di Laurea triennale in Pianificazione e Sostenibilità ambientale del territorio e del paesaggio (L21) a.a. 2021-2022.

- MECCANIZZAZIONE AGRICOLA E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO, per il Corso di Laurea Magistrale in Scienze e tecnologie agrarie (LM69) a.a. 2021-2022.

Tutor per dottorandi e assegnisti di ricerca. Relatore di 14 tesi sperimentali per il conseguimento della laurea magistrale e di 22 elaborati finali per il conseguimento della laurea di primo livello.

Da marzo 2018 è responsabile del Gruppo di Gestione Assicurazione della Qualità del Corso di Studio in Pianificazione e Tutela del Territorio e del Paesaggio (L21) e docente di riferimento per il Corso di Laurea triennale in Pianificazione e Sostenibilità ambientale del territorio e del paesaggio (L21).

Supervisor del Visiting student Dr. Arman Jamali, PhD student presso l’Università del Kurdistan, Iran, da novembre 2021 a marzo 2022.

Attività di ricerca

Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca (MIUR, MiPAF, POP, Life, Ateneo) attivati presso il Dipartimento di afferenza di cui è stata responsabile o componente. Se ne riportano alcuni:

  • Responsabile scientifico dell'Unità di ricerca del Dipartimento per il PRIN 2004-2006 finanziato dal MIUR (prot. n. 2004073845) "Distribuzione meccanica di artropodi nella lotta biologica in colture protette", coordinato dal Prof. Gualtiero Baraldi, dell'Università Alma Mater Studiorum di Bologna.
  • Coordinatore nazionale e Responsabile dell'U.O. di Catania del PRIN 2007 finanziato dal MIUR (prot. n. 2007JT4NF4) “Meccanizzazione della difesa da fitofagi in regime biologico”. 
  • Responsabile del programma di ricerca e referente scientifico per le attività di ricerca del Dipartimento nell'ambito della Convenzione di ricerca tra Il Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura – Centro di Ricerca per l’Agrumicoltura e le Colture Mediterranee (CRA-ACM) di Acireale e il Dipartimento di Ingegneria Agraria dell’Università degli Studi di Catania, per l'attività di ricerca dell’Azione 2.2 “Studio di tecniche conservative di gestione del suolo e delle risorse idriche”, previste nell’Area di Ricerca 2 “Agricoltura di precisione e Sistemi colturali sostenibili” del progetto “SICERME – prosecuzione”, finanziato dal MiPAAF.
  • Componente del gruppo di ricerca e di sperimentazione in campo nell'ambito della Convenzione di Ricerca, relativa al Progetto S.I.Cer.Me. (Sistema Integrato per lo sviluppo della Cerealicoltura Meridionale), finanziato dal MiPAF, tra il C.R.A. - Istituto Sperimentale per la Cerealicoltura con sede a Roma e il Dipartimento di Ingegneria Agraria. Le attività di ricerca riguardano “la meccanizzazione della gestione del suolo secondo tecniche conservative di minimum tillage e di semina su sodo”. Responsabile scientifico del progetto per l'Istituto il Dott. N. Di Fonzo, Responsabile scientifico per il Dipartimento il prof. G. Blandini.
  • Responsabile nell’anno 2008 per la convenzione di ricerca, tra il Dipartimento di Ingegneria Agraria (DIA) e l’ERSAF di Mantova (Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste) della Regione Lombardia, su “Valutazione tecnica ed economica dell’impiego di vinacce a scopi energetici” finalizzato allo studio del processo di fermentazione anaerobica dei sottoprodotti dell’industria alimentare.
  • Responsabile del WP1 "Sviluppo di tecniche e di applicazioni anche informatiche per l’innovazione nel settore della meccanizzazione della difesa fitosanitaria" nell'ambito del Progetto di Ricerca Dipartimentale biennale (2017-2019) dal titolo “Innovazioni attraverso applicazioni ict nel settore delle costruzioni rurali, della pianificazione del territorio agro-forestale e della meccanizzazione della difesa fitosanitaria”, Responsabile Scientifico Prof.ssa Simona Porto del Di3A dell'Università di Catania.
  • Responsabile del WP2  "Valutazione delle prestazioni di ventilatori per macchine irroratrici e loro automazione" nell’ambito del progetto interdipartimentale PIAno di inCEntivi per la RIcerca di Ateneo (2020/2022) dal titolo “Safe and Smart Farming with Artificial Intelligence and Robotics (S2-Fair)” , Responsabile Scientifico Prof. Concetto Spampinato del DIEEI dell'Università di Catania.
  • Referente scientifico del Task 2.3.1 “Interventi di meccanizzazione agricola volte alla riduzione degli impieghi della risorsa idrica in agricoltura nell’era del global warming” nell’ambito dell’Attività 2.3 Riduzione dei consumi idrici attraverso pratiche agronomiche del progetto PON “Ricerca e Innovazione” 2014-2020, Azione II – Obiettivo Specifico 1b – Progetto “Miglioramento delle produzioni agroalimentari mediterranee in condizioni di carenza di risorse idriche – WATER4AGRIFOOD” (07/10/2020 - 07/04/2023), Responsabile scientifico Prof. Salvatore Barbagallo del Di3A dell’Università degli Studi di Catania.

E’ co-inventore per i seguenti brevetti:

  • Brevetto per invenzione italiano "Distributore di antagonisti naturali o simili" n. 0001378947 (anno di concessione: 2010). Tale brevetto è stato considerato il migliore tra quelli presentati in Ateneo e premiato nell’ambito del Progetto PROVARE PON 2000-2006.
  • Brevetto per invenzione internazionale USA "Distributor of natural antagonists or the like" n. US 8,016,169 B2 (anno di concessione: 2011).

Responsabile scientifico per Convenzioni di ricerca e Protocolli di intesa tra Enti di ricerca.

Valutatore di progetti di ricerca nazionali ed internazionali. Topical Advisory Panel Members della rivista internazionale Sustainability e referee delle riviste Scientific Reports (SpringerNature), Agronomy Research, Carbon Management (Taylor & Francis Online), Sustainability (MDPI), Horticulturae (MDPI), Plants (MDPI), Bulletin of Insectology (Department of Agricultural and Food Sciences - Alma Mater Studiorum - Università di Bologna), Journal of Agricultural Engineering (JAE).

Coautrice di 105 note scientifiche pubblicate su riviste scientifiche nazionali e internazionali o presentate a convegni nazionali ed internazionali, e di 5 curatele.

 

 

Ultimo aggiornamento: 06/04/2022


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2021/2022


ANNO ACCADEMICO 2020/2021


ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

L’attività scientifica ha riguardato principalmente i seguenti argomenti:

  • Valutazione della distribuzione nei trattamenti fitosanitari in agrumeto, in vigneto e in serra; caratterizzazione di bersagli artificiali; studio dei legami funzionali tra le caratteristiche dimensionali degli spray, la copertura superficiale sulle cartine e il deposito unitario tramite simulazione di cartine idrosensibili e misure in laboratorio utilizzando un banco prova appositamente progettato; caratterizzazione della portata dei ventilatori delle macchine irroratrici.
  • Valutazione funzionale della distribuzione meccanica di antagonisti naturali nelle colture protette e in pieno campo in regime biologico e/o integrato tramite prototipi brevettati.
  • Lavorazioni conservative di no-tillage e minimum tillage: effetti sui fenomeni erosivi tramite simulatore di pioggia e pioggie naturali; effetti sugli impieghi di energia e sulle emissioni; valutazione di macchine e tecniche di diserbo meccanico.
  • Meccanizzazione dell’orto-florovivaismo: valutazione dell'organizzazione del lavoro nella semina e della distribuzione nei trattamenti fitosanitari in serra.
  • Produzione di energia rinnovabile attraverso l'impiego di scarti agro-alimentari e di colture oleaginose; valutazioni tecniche e ambientali.
  • Meccanizzazione degli allevamenti asinini: organizzazione del lavoro, impieghi di energia e aspetti di ergonomia.
04/08/2022
Attività di revisione elaborato "Meccanizzazione agricola e organizzazione del lavoro"

Si comunica agli studenti del corso interessati alla preparazione dell’elaborato finale per l’insegnamento “Meccanizzazione agricola e organizzazione del lavoro” che nel mese di settembre e ottobre saranno organizzati due incontri settimanali il lunedì ed il venerdì, dalle ore 11,30 alle ore 13, in gruppi di 10-12 studenti, che dovranno prenotarsi inviando una mail al seguente indirizzo sfailla@unict.it Nel periodo indicato, diversamente da quanto effettuato da novembre 2021 a luglio 2022, non saranno previsti incontri online su Teams.

15/03/2022
Seminario "Agricultural Robots"

Giorno 18/03/2021 alle ore 11.00 presso l'Aula C del Di3A, in via S. Sofia, 100, il dott. Arman Jamali, Phd student presso l'Università del Kurdistan, terrà un seminario dal titolo "Agricultural Robots", in modalità mista (codice 20nixq3). Saranno riconosciuti  CFU per "Altre attività" a favore degli studenti iscritti ai Corsi di studio del Di3A.

Per ulteriori informazioni contattare la prof. S. Failla tramite mail sfailla@unict.it

10/12/2021
Seminario per studenti Di3A

Giorno 16/12/2021 alle ore 12.00 presso l'Aula D del Di3A, in via S. Sofia, 100, il dott. Arman Jamali, Phd student presso l'Università del Kurdistan, terrà un seminario dal titolo "Climate-Smart Agriculture", in modalità mista (codice osbzf0v). Saranno riconosciuti  0,25 CFU/ora per "Altre attività" a favore degli studenti iscritti ai Corsi di studio del Di3A.

Per ulteriori informazioni contattare la prof. S. Failla tramite mail sfailla@unict.it

10/12/2021
Seminario per studenti Di3A

Giorno 16/12/2021 alle ore 12.00 presso l'Aula D del Di3A, in via S. Sofia, 100, il dott. Arman Jamali, Phd student presso l'Università del Kurdistan, terrà un seminario dal titolo "Climate-Smart Agriculture", in modalità mista (codice osbzf0v). Saranno riconosciuti  0,25 CFU/ora per "Altre attività" a favore degli studenti iscritti ai Corsi di studio del Di3A.

Per ulteriori informazioni contattare la prof. S. Failla tramite mail sfailla@unict.it

15/11/2021
Ricevimento studenti Corso di Meccanizzazione agricola LM69

Giorno 19/11/2021 alle ore 11,30 tramite piattaforma Teams gli studenti interessati potranno partecipare all'incontro organizzato per la preparazione dell'elaborato necessario per sostenere l'esame.

Il docente

17/03/2020
LEZIONI TECNOLOGIE PER IL TERRITORIO E LE ENERGIE SOSTENIBILI

Si avvisano gli studenti interessati che le lezioni del Corso "Tecnologie per il territorio e le energie sostenibili" avranno inizio il 24 marzo secondo calendario didattico.

IL DOCENTE

Sabina Failla

29/04/2019
Corso L21

La lezione del corso "Tecnologie per il territorio e le energie sostenibili" prevista per il 30 aprile alle ore 11 sarà anticipata alle ore 9. La lezione del corso di "Analisi dei processi geologici e geomorfologici" sarà posticipata alle ore 11.

I docenti

 

23/07/2018
DIFFERIMENTO ESAMI APPELLO 25 LUGLIO "TECNOLOGIE PER IL TERRITORIO E LE ENERGIE SOSTENIBILI"

Si avvisano gli studenti interessati che l'appello per gli esami del 25 luglio è differito al 26 luglio per improrogabili impegni istituzionali.

Il docente

Sabina Failla

31/03/2018
Avviso studenti Corso L21

Si avvisano gli studenti interessati che la lezione di giorno 3 aprile del corso di "Tecnologie per il territorio e le energie sostenibili" non avrà luogo. 

Il docente